Remote Desktop ConnectionUn’interessante funzione di Windows XP è la possibilità di essere controllato in remoto da un secondo PC: la cosiddetta “Connessione Desktop Remoto” può essere usata da una connessione Internet o in una rete ethernet locale.

XP (e la Media Center Edition), a differenza delle versioni Server di Windows, ha un limite: un singolo PC può essere controllato da un singolo utente “locale” (la “vera” persona sul posto), O da un singolo utente “remoto”. Se qualcuno si collega al computer in remoto, l’utente locale viene disconnesso. La procedura che disattiva questo blocco e permette a più persone di connettersi e di usare un singolo computer da remoto.
Può essere molto utile, per esempio, se avete un PC molto potente e volete che vostra moglie/amico/fratello utilizzi anche un vecchio computer a mò di “terminale” per utilizzare le applicazioni su quello nuovo, contemporaneamente a voi. Un’altra applicazione della stessa tecnica: se siete al lavoro e volete connettervi al vostro PC di casa, senza bloccare vostra moglie che sta usando lo stesso computer per leggere la posta 😉

UPDATE: sembra che XP sia limitato, anche dopo questa modifica, a 3 utenti in contemporanea. Quindi non perdete tempo cercando di alzare un numero massimo di connessioni superiore a tre (vedi step 5) dato che, al momento, non credo esista un modo per usare lo stesso PC XP con più di 3 persone contemporaneamente (esempio: un utente locale e 2 utenti remoti).

Questa procedura è un “hack”, un trucco non documentato: fate tutto a vostro rischio.

STEP 1
Avvia Windows in Modalità Provvisoria (schiacciando F8 prima della schermata di Avvio e di Caricamento di Windows);
clicca su “Risorse del Computer” con il bottone destro del mouse e scegli “Proprietà”;
vai alla scheda “Connessione Remota” e deseleziona “Consenti agli utenti di connettersi in remoto al computer” (se è già disattivata, semplicemente non fare nulla);
clicca su OK.

STEP 2
Vai a Start -> Pannello di Controllo;
apri “Strumenti di Amministrazione” e quindi “Servizi”;
doppio click su “Servizi Terminal”, nella lista;
scegli “Disabilitato” per l’opzione “Tipo di avvio”;
clicca su OK.

STEP 3
Vai al percorso: C:\windows\system32\dllcache;
rinomina il file termsrv.dll e chiamalo termsrv.original o con qualsiasi altro nome di tuo gradimento;
copia in questa cartella questa vecchia versione non limitata di termsrv.dll;
vai a C:\windows\system32 (la cartella direttamente superiore a quella corrente);
esegui la stessa operazione: rinomina termserv.dll anche qui, e metti un’altra copia del file che trovi linkato qui sopra.

STEP 4
Clicca Start, poi “Esegui…”, scrivi “regedit” (senza virgolette) e premi INVIO;
naviga l’albero del registro di Windows per raggiungere questo percorso:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Terminal Server\Licensing Core;
clicca con il bottone destro del mouse in un punto bianco, nella parte destra della finestra del registro, scegli “Nuovo” > DWORD, chiama la nuove chiave “EnableConcurrentSessions” (senza virgolette), e quindi modificala, impostando il suo valore a 1;
chiudi l’editor.

STEP 5
Clicca Start, quindi “Esegui…”, scrivi “gpedit.msc” (senza virgolette) e premi INVIO;
apri Configurazione Computer > Modelli Amministrativi > Componenti di Windows > Servizi terminal;
fai doppio click su “Limita il numero di connessioni”, scegli “Attivata” e imposta il numero massimo di connessioni consentite (2 o più), quindi Riavvia Windows in modalità normale.

STEP 6
Torna alla scheda “Connessione Remota” in “Risorse del Computer” (vedi step 1) e attiva “Consenti agli utenti di connettersi in remoto al computer”;
Torna a “Servizi terminal” in “Servizi” (vedi step 2) e imposta “Tipo di avvio” a “Manuale”

Ora riavvia Windows. Il tuo sistema operativo dovrebbe essere pronto per accettare connessioni in desktop remoto multiple 😉
Ricorda che occorre preparare diversi utenti di Windows per ogni utente “fisico” che si deve connettere al PC, per autenticarsi con login/password separate. La configurazione degli account utente è nel pannello di controllo, e la lista degli utenti che possono connettersi al PC è modificabile nella scheda Connessione Remota delle proprietà di Risorse del computer.

13 comments on “Windows XP Multiutente con “Desktop Remoto”

  • Ciao!!

    Ho provato la procedura Windows XP Multiutente ma non funziona! L’unica cosa strana è che nella cartella c:\windows\system32\dllcache non vi era il file termdrv.dll da rinominare.

    Questa procedura funziona anche con windows xp SP2??

    Ciao e grazie

  • Non funziona nonostante abbia eseguito alla lettera le istruzioni.
    Commenti?
    Windows XP PRO sp2.

    Ciao, Carlo

  • Ho tentato anch’io senza successo. Windows XP Professional con Service Pack 2. Se un utente è già loggato non è possibile accedere con un altro.

  • La procedura non è completa al 100%, in pratica mancano al punto 5 le seguenti attivazioni (sempre sotto “Configurazione Computer > Modelli Amministrativi > Componenti di Windows > Servizi terminal”):

    – la voce “Limita gli utenti di Servizi Terminal ad una sola sessione remota” va messa su DISATTIVATA

    – la voce “Consenti la connessione remota tramite Servizi Terminal”

    Inoltre c’è un’altra voce da settare tramite REGEDIT ovvero:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Winlogon\AllowMultipleTSSessions va settato ad 1

    Spero di essere stato utile 😉

    Buona connessione!!!

    BYEZ

  • PS:

    – la voce “Consenti la connessione remota tramite Servizi Terminal” va settata su ATTIVATA

    BYEZ

  • Ho provato in tutti i modi e le maniere descritte nei 2 metodi (tra l’altro simili), non funziona, io ho IBM A31p Windows XP Pro SP2, al riavvio del sistema ho notato che il pc ci mette un po a caricarsi se vado nel regedit a verificare le configurazioni avanti impostate, trovo sempre che il valore di “HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Winlogon\AllowMultipleTSSessions” settato a 1 come spiegato.. si ri-setta a 0 in automatico!!! Per il resto ok!!! Il solito messaggio compare all’avvio della sessione remota….”c’e’ l’utente collegato, per accedere… scollegare???
    Che facciamo??? Io sto sclerando!!!

  • anch’io ho seguito alla lettera la procedura, funziona , evviva !!!!!!!!
    ho un windows XP Professional Versione 2002 SP2

    Grazie !

  • A me funziona tutto a posto, solo che navigando da Desktop Remoto con Internet Explorer 7 da problemi di script come mai???

  • Ho seguito alla lettera le istruzioni ma purtroppo non funziona!!!!
    Ho un windows XP Professional Versione 2002 SP3
    Mi puoi aiutare? Grazie Valeria

  • Funziona perfettamente (win xp pro sp3)
    voglio solo segnalare una possibile incompatibilità di questo trucco con mediaportal (software mediacenter): l’avevo installato e l’ambiente multiutente era altamente instabile, soprattutto andava in crash tentando di “rubare” da remoto una sessione locale o viceversa; una volta disinstallato tutto è tornato a funzionare perfettamente. il problema è da indagare meglio ma se a qualcuno capitasse un problema del genere potrebbe essere utile saperlo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *